Alpi del sud e Provenza

Un nuovo treno notturno della Costa Azzurra tra Milano, Sanremo, Nizza e Marsiglia?

Train Thello destinatoon de Milan à la gare de Riquier Jason De Souza CC BY SA WikiCommons

Si tratta per il momento di un annuncio, ma Trenitalia sta pensando a un treno notturno per collegare Milano e Genova con il ponente ligure e la Costa azzurra, da Mentone, Nizza e Cannes per proseguire fino a Marsiglia se non fino ad Avignone.

Ne ha parlato Luigi Cantamessa, l’amministratore delegato di Treni Turistici Italiani, società del gruppo Trenitalia, al Forum Internazionale del turismo italiano a Genova, il 17 gennaio scorso. L’argomento è stato rilanciato dal senatore ligure Gianni Berrino (Fratelli d’Italia) il 31 gennaio 2024: “uno strumento in più per rendere la nostra riviera ancora più attrattiva”, come riportano i media locali della Liguria.

Cos’è la società Treni Turistici Italiani

La società “FS Treni Turistici Italiani” è stata costituita nel luglio 2023 per proporre servizi ferroviari di riscoperta delle città minori del territorio italiano, e utilizzare le reti ferroviarie oggi impiegate soprattutto per il traffico di prossimità.

La società ha acquisito da Trenitalia una parte del suo patrimonio rotabile, che sarà ammodernato. A questi treni si affiancheranno i 400 veicoli storici e tutelati di proprietà di Fondazione FS italiane, che saranno anch’essi valorizzati.

L’idea è di sviluppare un prodotto con caratteristiche di sostenibilità e qualità e rivolto al mercato del turismo. Il primo collegamento di Treni Turistici Italiani è stato inaugurato il 15 dicembre 2023 con l’espresso “Cadore”, un treno notturno da Roma Termini a Calalzo/Pieve di Cadore-Cortina d’Ampezzo, nelle Alpi orientali italiane.

Il treno della Costa Azzurra da forse già da maggio prossimo

L’obiettivo dichiarato dall’amministratore Luigi Cantamessa è di avviare il collegamento del treno della Costa Azzurra da maggio prossimo, servendo le località del ponente ligure e della riviera francese, da Mentone a Nizza a Cannes e fino a Marsiglia.

Dal 23 settembre 2014 al 1° luglio 2020, sospeso in epoca pandemica, un analogo collegamento, però diurno, era effettuato tra Marsiglia Saint-Charles e Milano Centrale lungo lo stesso percorso. Lo esercitava Thello, una società nata come joint venture tra Veolia Transport e Trenitalia poi passata interamente a quest’ultima dal 2016.

I più letti / Les plus lus

To Top